Sunday, August 14, 2016

Homemade with love: cono gelato all'amarena

Un felice e spensierato Ferragosto a tutti i lettori di Daddy's neatness!


Ingredienti x4 cornetti:

4 coni di cialda
80 g di cioccolato misto (40g fondente, 40g al latte)
10 g di burro

400 g di yogurt bianco intero*
1 albume

8 amarene sciroppate con il loro succo

*Sceglietelo bio e con solo 2 ingredienti: latte vaccino pastorizzato e fermenti lattici vivi. Quello che ho utilizzato io proviene da una produzione artigianale della Garfagnana.


Tritare il cioccolato e scioglierlo a bagnomaria con un ricciolo di burro. Appena è pronto, immergerci i bordi dei coni e posizionarli in un bicchiere in modo che mantengano la posizione verticale. Versare il cioccolato avanzato dentro il cono in modo che la punta sia piena fino ad 1 cm. Trasferire i coni in frigorifero.
Montare a neve ferma l'albume ed incorporarlo delicatamente allo yogurt freddo di frigo. Versare la miscela nella gelatiera e far mantecare per circa 15-20 minuti o fino a quando non avrà una consistenza cremosa ma non troppo compatta. Fermare la macchina ed unire lo sciroppo di amarena. Mescolare velocemente per dare un'effetto variegato e trasferire il gelato in un sac à poche usa e getta con la bocchetta dentellata montata.
Riempire i coni di gelato fino a metà, adagiare al centro 1 amarena e completare con il gelato fino a superare di 1-2 cm il bordo. Decorare il centro di ogni cornetto con 1 amarena e mettere tutto in freezer (sempre nel bicchiere in modo che si mantengano in posizione verticale) per almeno 3-4 ore.
Una volta pronti, toglierli dal bicchiere e avvolgerli in carta d'alluminio. Si conservano in freezer fino a 1 mese.


Non c'è bisogno di aggiungere zuccheri in quanto lo sciroppo delle amarene svolge già questo scopo e dona un sentore davvero unico!


Un piacere da gustarsi fino alla "mitica punta"!

...alla prossima ricetta!

Pin It!

Saturday, July 16, 2016

Acqua aromatizzata, energia pura per l'estate


L'estate è una splendida stagione, ma spesso il sole, il caldo e il mare mettono a dura prova il nostro fisico, che in tali condizioni risente ancora di più della fatica e necessita di risorse adatte a questo tipo di situazioni.
Bere molta acqua e mangiare tanta frutta è fra le migliori accortezze da usare per fronteggiare il caldo, ma non sempre purtroppo, si ha il tempo ed il modo di assumerne le giuste quantità.

Pin It!

Friday, July 15, 2016

Nana Ice Cream - 100%fruits 0%fats



In estate quando ho voglia di un fresco gelato alla frutta ma non mi va di mettere fuori la gelatiera e preparare lunghe miscele, mi "frullo" questa delizia.


Ingredienti:

gelato alla fragola 
(dose x2 porzioni)
1 banana matura
6 fragole mature
1 cucchiaino colmo di miele

gelato all'albicocca 
(dose x2 porzioni)
1 banana matura
4 albicocche mature
1 cucchiaino colmo di miele


Sbucciare le banana e ridurre a rondelle. Lavare il resto della frutta e tagliare a pezzi eliminando i piccioli delle fragole e i noccioli delle albicocche.


Chiudere la frutta a pezzi in sacchetti da alimenti e riporre in freezer per almeno 5-6 ore.


Frullare la frutta congelata in un mixer fino ad ottenere un composto omogeneo di cristalli di ghiaccio. Trasferire il trito nel bicchiere del frullatore e unire il miele. Frullare a crema con il frullatore ad immersione.


Servire subito in coppette o coni di cialda, decorando a piacere con foglioline fresche di menta.


Per la buona riuscita di questi gelati, la frutta deve essere matura ma ancora ben soda e senza ammaccature.


Vi consiglio di tenere in freezer una ricca scorta di frutta congelata, una volta provata non potrete più farne a meno..soprattutto in estate!!!


Una merenda sana e golosa da proporre ai bimbi per abituarli ad una sana alimentazione ma è anche indicata nelle diete ipocaloriche.

...alla prossima ricetta!

Pin It!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...