Tuesday, March 9, 2010

Another world - La magia delle vetrine





                                                      Le vetrine di Bergdorf Goodman a Manhattan


Sembra di entrare a far parte di un altro mondo ogni qual volta i nostri occhi vengono distratti dalla magnificenza scenografica di certe vetrine. D'altra parte, come non sentirsi rapiti e calati in tutti gli elementi che compongono l'insieme di un lavoro così ben architettato, proprio in modo tale da confondervi, offuscare la vista, perdere il contatto con la realtà? Ebbene si, l'enfasi non è in tale considerazione, ma nella realizzazione di quanto sopra descritto. E' realtà. O non lo è. Non è solo il modo  per indurvi in tentazione allo shopping sfrenato, quanto un qualcosa di molto piu' sottile. C'è dell'arte in ogni creazione costruita per esaltare la bellezza di ciascun singolo oggetto esposto, la varietà e la bellezza stilistica presentano le cose non soltanto per come sono, ma per come potrebbero apparire in un sogno o nella nostra immaginazione; Perciò via libera alla fantasia: con ancora piu' efficacia se poi, l'oggetto in questione è un qualcosa che non possiamo avere, dunque innarrivabile.
Osservare e desiderare una scarpa da sogno o un abito o una borsa che sia, non rappresenta solo la nostra vanità, ma può esprimere la nostra necessità di evasione, assieme al piacere, perchè no di sentirci principesse per un momento. Peccato che, come per Cenerentola, l'incantesimo svanisca assieme a tutta la vetrina. Ma non preoccupatevi: nuove favole sono in cantiere per voi..



                                               Ecco alcune delle più originali vetrine di Moschino







Pin It!

No comments:

Post a Comment

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...