Skip to main content

Tutti pazzi per... Bunny ears!




Le avevamo già viste indossare a diverse celebrità e fashion victims, ma in realtà, la presenza di questo accessorio che ci ha incuriosito tanto questo inverno, era solo l'inizio.
Per la prossima stagione Louis Vuitton ripropone le bunny ears, cioè le orecchie da coniglio come soluzione alternativa ad un copricapo, un cerchietto o addirittura un'acconciatura. E' un dettaglio da non poco che ci renderà sicuramente molto più particolari e se non piace, pazienza, almeno siete state più spiritose degli altri. Meglio così. Imparate a non prendervi troppo sul serio!




Comments

  1. Bellissime! Bhe,è un dettaglio che non tutti apprezzano,ma secondo me di gran classe! Quelle piu'piccole di Louis Vuitton a cerchietto ho letto che dovrebbero costare intorno ai 500 dollari, mentre ce n'è un altro modello, di Maison Michel che costano 400. Tutte molto sexy!

    ReplyDelete
  2. Si anche a mio parere sono molto chic, se portate con disinvoltura. L'importante è che non vi sentiate ridicole quando indossate un pezzo simile, è spiritoso e non lasciate che vi guardino straniti per quello che siete. E' solo invidia... Quelle di Maison Michel sono proprio le stesse che indossa Lady Gaga su questa copertina di NEO 2 che ho pubblicato. Sono realizzate in pizzo e per chi lo desideri c'è anche la versione "mouse ears", orecchie da topo ;D

    ReplyDelete
  3. Fantastiche le bunny's ears, anche se un pò costose per essere un accessorio da indossare una volta ogni tanto...

    ReplyDelete

Post a Comment

Popular posts from this blog

What to cook today... Muffin!

Sono profumatissimi, bellissimi, morbidissimi, una delle migliori invenzioni culinarie di tutti i tempi. Dopo averli mangiati a sazietà in ogni Starbucks Coffee d'Euoropa e d'oltreoceano, ne sento una forte mancanza...Per non dire astinenza... In Italia è difficile trovarne di freschi, quelli confezionati hanno un sapore completamente diverso, quindi sarà meglio rimboccarsi le maniche per assaporarli di nuovo. All'opera!

Hermès for Vans

Vero o no? Frutto di una singolare collaborazione o di fantasia? Smettete di sognare, perchè la realizzazione di queste ingegnose scarpe è purtroppo legata al capriccio di uno stylist, Robert Verdi, che le ha realizzate utilizzando foulard e cravatte vintage della celebre maison francese. Le Vans che potete ammirare in foto sono delle creazioni customizzate, come si usa dire in gergo modereccio ovvero riadattate ad un altro marchio. Il risultato è entusiasmante: delle scarpe comode e leggere che conservano lo stile Hermès e insieme tutta l'energia dei suoi colori e dei suoi eclettici carré. Per il momento quindi dovremo rinuciarci...

Summer trends - New ethnic

Assaporate bene il gusto dell'estate, grazie al calore delle nuances che arricchiscono i pezzi cult della corrente stagione, ispirati ai capi tradizionali delle più affascinanti culture. Geometrie  variopinte, fantasie sovrapposte, frange, dettagli crochet e  tessuti rigidi, ma freschi, sono le caratteristiche chiave di questo meraviglioso trend. Che siano trapunti o stampati, i nuovi capi etnici vengono reinterpretati nei modi più fantasiosi, creando un notevole gioco di contrasti. Le stampe simbolo delle tribù africane e le righe multicolor dei costumi messicani si mescolano fra loro per dar vita a nuove illusioni ottiche di grande effetto. Le borse hanno un'aria vissuta, quasi vintage, incorniciate da cuoio e frange, mentre le calzature diventano flats con pietre dure o sandali dai tacchi ricamati. Ma la novità assoluta è rappresentata dalla tipologia di abito, apparentemente in contrapposizione con questo stile, ovvero l'utilizzo di capi più formali o grintosi, come b…