Daddy’s inspiration: The barber chair

 

 

 

 

 


Nella data del nostro onomastico, che festeggiavamo sempre insieme, mi è tornato alla mente uno dei ricordi che esprime a pieno la personalità di mio padre.
Amante della perfezione, della cura di sè, ma anche della comodità, era un assiduo frequentatore di barbieri, finchè un giorno, durante uno dei suoi soggiorni in Sicilia, vide questa sedia da barbiere e se ne innamorò, così decise di comprarla e portarla a casa, in modo che fossero i barbieri a recarsi da lui. XD
La rievocazione di questi dettagli  e del suo atteggiamento mi fanno ancora sorridere…
Per questo ho deciso di ricordare e condividere con voi questo ricordo, utilizzando anche altri oggetti che sono legati a lui. Il gilet era proprio il suo, sartoriale rubato ad un abito di Rubinacci, così uno degli orologi da taschino, di cui era collezionista.
La sedia è volutamente non restaurata, mi piace il suo aspetto vissuto, la rende molto molto più affascinante ed ho anche notato con piacere che di recente è diventata un amatissimo oggetto d’arredo e di design.



In the date of our saint’s day, that we always were celebrating together, I was reminded to one of the memories that fully expresses my father personality.
Lover of perfection, self-care, but comfort too, he was a regular barbers visitor, until one day, during one of his stays in Sicily, he saw this barber’s chair and fell in love with it, so he decided to buy it, in order to get himself barbers at home. XD
The commemoration of these details and his strange attitude make me smile again …
So I decided to remember and share with you this memory, using other objects that are related to him. 
As the vest, stolen from a sartorial Rubinacci suit, so one of pocket watches, which he was a collector.
The chair is deliberately not restored, I like the lived-in look, making it more fascinating and I also noticed with pleasure that it recently become a beloved piece of furniture and design.

 

 

 

 

 

 

 

 

I wear:
Diesel shirt
Rubinacci vintage vest
Tally Weijl mustard skinny jeans
Vintage earrings
Tiffany & Co. vintage pocket watch
Alexander Oxford shoes
Essence 68 “High spirits” nail polish

66 pensieri su “Daddy’s inspiration: The barber chair

  1. 4girls dice:

    Tuo padre ha avuto un grande intuito, e quella sedia è un omaggio per delle esperienze passate che sanno di retrò e che colmano i loro vuoti nel presente.
    Anche il tuo stile è in mood con il contesto!:)

  2. LipstickRouge dice:

    Ho scoperto il tuo blog per caso..devo dire che è molto particolare e diverso dagli altri. Si distingue ecco..parlo dell'idea che c'è dietro..ho letto un po' quello che hai scritto a lato..complimenti davvero!!

    Questo è un bel post…la sedia devo dire che è molto bella e particolare..

    Ti seguo con molto piacere, sia qua sia su Bloglovin. Se ti va passa dal mio blog 🙂

    Bacio, Andrea

    lipstickrouge.blogspot.it

  3. Flavio dice:

    Ciao Benedetta. Un bellissimo post, l'ho riletto provando ad immaginare la curiosa scena di tuo padre che guarda e riguarda questa poltrona da barbiere decidendo poi di acquistarla. Quei pantaloni e la pelle della poltrona sono un perfetto abbinamento!

    Buon fine settimana ed a presto 🙂
    Flavio

  4. SONIA dice:

    Bellissimo post, la sedia è stupenda, poi se viene dalla Sicilia ancor di piu', stai benissimo con il gilet e le stringate, buon fine settimana cara!

  5. Anonymous dice:

    Leggendoti, non so perché, ho pensato alla tua piccolina.. Tra qualche anno si arrampicherà sulla meravigliosa sedia del tuo papà e tu, raccontandole di lui, potrai rivivere i meravigliosi momenti trascorsi assieme.. Sentirai quei profumi, il suono delle vostre risate e sarai felice di averlo sempre nel cuore!
    Fidati è così!

  6. Serena S. Madhouse dice:

    un post fuori dal comune…
    mi accorgo che queste sedie suscitano in me curiosità e attenzione, questa poi è bellissimma per la storia che racconta e anche per il colore..
    stai benissimo vicino a lei, perfetta…
    adoro le tue scarpe e il prezioso gilet…
    Mi fai venire in mente che nel mio armadio ne ho uno grigio di mio nonno..

  7. BABALUCCIA dice:

    Che dire..sono intenerita dalla tua profondita' mi piacerebbe averti tra i miei follower..ancora grazie x i tuoi complimenti al mio ultimo post la collana sulla testa un abbraccio babaluccia.blogspot.com

  8. CoolFahionStyle dice:

    Questo post è proprio bello!
    La sedia è stupenda e il fatto che progenga dalla Sicilia, come me, me la fa adorare ancora di più!
    Grazie per esser passata da me!
    Adoro il tuo blog e soprattutto l'idea, che come questo post, è dedicato al tuo papà.
    Da oggi ti seguo e non vedo l'ora di leggere altri articoli così originali!
    Ti seguo su bloglovin, fb e GFC..ti va di ricambiare??
    ti aspetto da me 😉

    *KiSsEsS*

    CoolFashionStyle
    CoolFashionStyle fb fanpage

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *