To be biker or to be a stylish? This is the question…

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 





 

 

 

 

 

 

 

The famous photo shoot by Steven Meisel for Vogue Italia 2006




Da molto tempo ormai, mi capita di riflettere su una questione sollevata qualche tempo fa all’interno della blogosfera: l’astio che separa i cosiddetti “Bikers” dai fashion bloggers. 
Ma osserviamo meglio il fenomeno da vicino. 
Se ci riferiamo a quelle ragazze prive di fantasia, iniziativa, sapore e intelletto, che quotidianamente pubblicano soltanto foto di sè, qualunque straccio indossino, pur di stabilire il record mondiale della mostra di “outfits”, siamo d’accordo. 
Ma molti blogger sono realmente persone brillanti, ironiche, sensibili, intelligenti ed incredibilmente creative. 
Chiunque può aprire un diario virtuale e postare ciò che vuole, ma ovviamente, i risultati (fortunatamente), sono spesso differenti. 
Ma passiamo all’altra categoria, i “bikers”. 
Cosa me ne importa? Bhè, forse non l’avreste mai detto, ma io sono una di loro. Fin da ragazzina, la moto è stata una delle mie più grandi passioni, ma una di quelle vere, che ti coinvolge realmente e anche dopo anni, non va più via. Le vibrazioni del motore, il vento, la perfetta simbiosi con la propria moto, sono di sicuro per le fashioniste, ciò che abiti paiettati e volant sono per i centauri;  Eppure: anche se l’ultima categoria in questione è stata sempre tacciata di aggressività, spacconeria ed esibizionismo,  gli “smanettoni” non si sono sottratti alla critica, giudicando un mondo, che a loro dire, sarebbe distante anni luce.
Ma sarà vero? E’ possibile che stile e sportività non possano coesistere? La cura che determinate persone hanno verso la loro motocicletta, quella che attiene alla ricercatezza verso i dettagli e di conseguenza verso il proprio stile è poi così diversa dalla passione che molti altri hanno per la moda, il vestire bene? Dunque, esistono solo il bianco e nero? Possibile che non esistano vie di mezzo, capaci di rendere più interessante e completa la vita di ognuno di noi? 
A voi l’ardua sentenza! 

 


Keira Knightley for Coco mademoiselle campaign
Ewan McGregor for Bellstaff campaign
Karl Lagerfield for Ruby Helmets
Burberry Prorsum

 

Chanel Biker boots

66 pensieri su “To be biker or to be a stylish? This is the question…

  1. Lilli dice:

    Ma sai che all'inizio non ti stavo riconoscendo?! Complimenti, sei bellissima in queste foto! Anche io amo le moto, non la guido (purtroppo!) ma sono andata spesso e capisco bene l'emozione che si prova! Per me le due cose possono coesistere perfettamente, ne è la prova che la moda trae molta ispirazione dai bikers! Bellissimo post cara Benedetta! Un bacio!

  2. valeria nastri dice:

    Non mi piacciono le "categorie", e non mi piace pensare che tutto sia o bianco o nero. Lo stile ha milioni di sfaccettature, è un universo di senso in cui ognuno interpreta e valorizza le cose a suo modo. Aver buon gusto è solo il primo passo per definirsi una persona con stile..questo si dimostra anche nel quotidiano, nei comportamenti, nelle parole, nel modo in cui si affronta la vita, che sia su una moto o su un ring…
    Ritengo che le tue foto siano la prova che non esistono confini netti tra biker e fashion blogger.. Anzi, la domanda da porsi a mio avviso è: Esiste un limite oltre il quale non sei una "fashion blogger" ma solo "ragazze prive di fantasia, iniziativa, sapore e intelletto, che quotidianamente pubblicano soltanto foto di sè, qualunque straccio indossino, pur di stabilire il record mondiale della mostra di "outfits" "?!

    Complimenti per il post..e per le foto!
    baci
    Valeria
    http://ledeuxmoi.blogspot.it/

  3. moonstyle dice:

    complimenti per qst post ricco di spunti davvero…bè a me nn piacciono le categorie a prescindere e credo che le due cose possano benissimo coesistere e le foto che hai postato ne sn la dimostrazione…

  4. Anonymous dice:

    Personalmente da quando sono piccola amo sia le moto che le auto, due mie grandi passioni.
    Purtroppo però non sapendo guidare moto e motorini mi sono dovuta rassegnare a guardarle da lontano e a farmi portare in moto dagli altri, che sia ben chiaro, per me è sempre una grande emozione.
    Alla fine mi sono rimaste le auto, che certo non prevedono un look particolare, ma non credo sia da tutte mettersi a fare controlli olio ed altro se hai paura di rovinarti la manicure.
    Questo per dire che si amo la moda, vestirmi in un certo modo e il resto, ma non ci penserei tre secondi a preferire una giacca da moto e un bel casco nero piuttosto che vestito e tacchi. E questo credo valga per molte altre persone o fashion bloggers, non credo debba esserci per forza una distinzione, si può essere sia in un modo che in un altro, a seconda delle occasioni o delle giornate. Stabilire il record mondiale di outfits non credo sia solo una cosa da bloggers, ma lo fanno molte persone nella vita di tutti i giorni, persone che non sceglierebbero mai una moto o lo stile biker, ma questo non vuol dire che altre persone non possano coniugare entrambe le cose 🙂

    http://leclatdelamode.blogspot.com

  5. Torino Style dice:

    Io,essendo un'adepta del GranTurismo sono costretta all'antipioggia, meno elegante della pelle ma sicuramente più efficace sotto la pioggia del grande nord. La moto mi obbliga ogni vacanza a un virtuoso esercizio di stile, essere presentabili -quasi sempre- con il solo contenuto di una borsa laterale! Un bacio

  6. SONIA-SOTENDER dice:

    Secondo me le due cose sono conciliabili e tu con questo post l'hai dimostrato, innanzitutto con il tuo stile e la cura dei dettagli nel tuo outfit e poi con la scelta di queste bellissime immagini! Buon fine settimana cara!

  7. Annalisa Babysan Laterza dice:

    Magari oltre a pubblicare centomila foto di outfit, le "blogger" si soffermassero a leggere ciò che gli altri scrivono nei blog, invece di limitarsi a guardare le foto… :/
    Che dici mia Cara?!…Va bè…forse chiedo troppo -.-
    Comunque è meraviglioso che tu sia una motocilcista, hai ragione, non lo avrei mai detto! Favoloso! E stai benissimo in questa tua versione! 😀
    Anche a me le moto piacciono molto, ma preferisco le Harley…ma non so se ne avrò mai una! 🙂
    Gli stivali invece…bè…quelli ce li ho…più di un paio! hihihihih

    Un abbraccio grande! :*

  8. S dice:

    Sinceramente io non vedo dove sia il problema, è normale (anzi direi sano) che una persona abbia più interessi, non credi?
    A te piacciono le moto, (e stai anche molto bene in versione centaura) ma non per questo devi odiare tè e macarons…certe categorizzazioni sono assurde!
    Io stessa amo le arti marziali e ho fatto anche diversi tornei di kung fu, ma allo stesso modo amo il rosa, i fiori e l'arte, dove sta scritto che una deve vivere sencondo certi standard? 😉
    Un bacio!
    S
    http://s-fashion-avenue.blogspot.it

  9. Smilingischic dice:

    Credo che non si debba rinchiudere le persone in stereotipi. Le persone hanno varie sfaccettature, non mi piace chi cataloga o etichetta con superficialità. Si può essere quello e quell'altro. Sportività e moda, arte e moda, scienza e moda e qualunque cosa uno voglia. Molto bello il tuo post! Davvero. A presto.

  10. Benedetta M. dice:

    Hai ragione Annalisa! XD E vabbè, questo è la fregatura dei blog, ma pazienza, chi ci tiene a lasciare un commento sensato, lo faccia senza problemi, i post spesso servono per creare dibattiti proprio con le persone attive, che hanno un'opinione e vogliono esprimerla…
    Un abbraccio forte anche da parte mia! :***

  11. Benedetta M. dice:

    Ma dai, quindi anche tu sei una biker! Ma non mi dire! 🙂
    Sono felice di aver scritto questo post, perchè sto scoprendo un sacco di dettagli interessanti su di voi, che altrimenti non sarebbero mai usciti fuori! ;D

    Un bacione!

  12. Benedetta M. dice:

    Ahahaha! Non indosso molto spesso il rossetto quando vado in moto, cerco di essere un pò più pratica!
    Ma mi è capitato di farlo, anche un pò per gioco, per entrare nel personaggio di "bad girl" come dici tu e ti assicuro che non si sbava affatto! Le labbra anzi sono coperte dal paramento, che è molto in avanti rispetto a queste ultime, quindi non rischia di urtarle! ;D

  13. The white cabbage dice:

    Cara benedetta ,

    sono cresciuta in una famiglia conservatrice ed ho avuto un'educazione austera e molto tradizionale… considera la mia età , e come aggravante siamo solo figlie femmine … di moto nemmeno parlarne . ti confesso che ho invidiato fino alle lacrime una mia cugina che avendo fratelli maschi sedeva trionfante sul sellino della vespa quando qualche volta l'attendevano fuori dalla scuola . Da adulta ho provato con un motorino , sono sempre finita rovinosamente a terra ….meglio lasciar perdere ! ma i biker mi affascinano , e scoprirti in questa insospettabile versione è stata una piacevolissima sorpresa . Vedendo le foto , per un attimo ho pensato che fosse un servizio fotografico, ma seppur con la tua grazia quando sei in sella il piglio da biker si vede .
    Per ciò che riguarda le blogger , personalmente ho un'altra opinione : non mi infastidiscono quelle che pubblicano solo outfit (anche se le trovo noiose), ma quelle che con ogni mezzo ostinatamente, platealmente rincorrono il successo

    buona giornata

    ave

  14. Benedetta M. dice:

    Cara Ave, ti conosco bene, perchè anche la mia famiglia era parecchio conservatrice e maschilista, infatti, è stata una novità assoluta voler diventare motociclista a tutti i costi. Alla fine però è stata una delle gioie più grandi della mia vita. Sapevo di essere fatta per "lei" e sono stata felice di non aver dato retta a tutti coloro che dicevano: "Non ce la farai mai, è troppo pesante, troppo potente per te". Se le donne sono in grado di fare tutto quello che fanno, credimi, guidare la moto è un gioco da ragazzi! ;D

    Un bacione

  15. Vale ♥ dice:

    Le foto sono bellissime, complimenti davvero, sei stupenda 🙂 Non sapevo ci fosse una contrapposizione tra bikers e fashion blogger, lo ammetto…credo che lo stile e la moda si possano trovare ovunque, ad ogni modo…infatti io amo lo stile "biker" ma non salirei su una moto e non perché non mi piacerebbe, semplicemente perché sono imbranata con le due ruote e combinerei un casino, ahahah ! Ammiro chi lo fa e, per quanto riguarda i fashion blog, non credo che per forza di cose chi pubblichi foto outfit debba essere una persona superficiale o con un unico interesse nella vita, anzi ! Ammetto che i blog che mi annoiano un po' sono quelli che fanno "copia e incolla" di comunicati stampa e sponsorizzazioni tutte uguali, con post fotocopia ;), anche se poi penso che ognuno sia libero di fare ciò che vuole nel proprio spazio web ! Un bacione cara !

    Fashion and Cookies
    Fashion and Cookies on Facebook
    Bloglovin

  16. Lizzy dice:

    io credo che siano passioni che possano tranquillamente coesistere…onestamente non vedo motivi per questa contrapposizione…io ad esempio sono appassionata di calcio…passione tipicamente maschile ma non per questo mi sento meno femminile! questo per dire che una cosa non esclude necessariamente un'altra…poi nel caso fashion blogger/biker, ribadisco, credo che la questione non si ponga proprio!
    Che poi lo stile biker è sempre molto di moda, anzi un evergreen! no? ihihihihi 😉
    In ogni caso, stupende le tue foto! e un grande sbaaaaav per la tua moto!

  17. Anonymous dice:

    Hello, I enjoy reading through your article. I like to write a
    little comment to support you.

    Also visit my webpage … vakantiehuis huren ()

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *