Skip to main content

Daddy's DIY - How to renew a vintage bag







Oggi finalmente ho l'occasione di mostrarvi uno dei miei acquisti nella giornata del vintage "al kilo" al TBar in via Ostiense. Si tratta di una clutch carinissima per la quale è stato amore a prima vista. La stoffa tapestry la rendono vissuta e romantica ed era così leggera che è costata praticamente zero nel mio bottino.
Era messa un pò maluccio, mancava una bacchetta di madreperla e il manico si era spezzato, così ho pensato di recuperarla a modo mio, vi mostro subito come:

In merceria, mi sono procurata delle perline che potessero andar bene con lo spessore della cornice della borsa e una catenella dello stesso colore della chiusura e che stesse bene con questi colori delicati.
Ne è servita pochissima, perchè io ho preferito trasformarla in una borsa a mano, qualora vogliate farne una tracollina più lunga potete prendere le misure e acquistarne qualche centimetro in più.
Con una pinzetta ho grattato via i residui di colla utilizzandola come fosse un raschietto poi ho applicato un adesivo per plastica ed ho utilizzato la pinzetta per applicare una ad una le perline di lato, in modo che non si vedessero i buchi per le applicazioni col filo.
Con l'aiuto di una troschessa o di una pinza allentate gli anelli ai quali era ancorato il vecchio manico, in modo da poter inserire il nuovo. Appena finito, ripristinate la loro configurazione originale.
A questo punto, avrei potuto sostituire anche l'altra bacchetta con le perline, ma mi piaceva il gioco di contrasti che si era creato tra diverse forme, così per rendere più simmetrico il disegno, ho effettuato lo stesso lavoro dal lato opposto della borsa, incrociando perline e bacchette. Che ve ne pare?



Today I finally got the opportunity to show you one of my purchases from "ILIKEKILO" vintage sunday. This is a cute clutch for which it was love at first sight. The tapestry fabric makes it lived and romantic and it was so light that cost virtually zero in my booty.
It was putting a little lily , lacked a wand of pearl and the handle was broken, so I decided to retrieve it my way, I'll show you now how to:

In haberdashery, I've got some of the beads with the same bag thickness frame and a chain that could be comfortable with these soft colors .
It is served very little , because I preferred to turn it into a hand-bag , if you wish to make a longer shoulder strap , you can take measurements and buy a few more inches .
With tweezers I scraped off the glue residue was using it as a scraper then I applied an adhesive for plastic and I used the tweezers to apply the beads.
With the help of a tongs clamp rings to which was anchored the old handle, in order to insert the new. When you finished, reset to the original configuration .
At this point , I could also replace the other wand with beads, but I liked the play of contrasts that had been created between the different forms, so to make it more symmetrical design, I have done the same job on the other side of the bag, crossing beads and rods. What do you think?







Comments

  1. Ottimo lavoro! Anch'io ne ho una molto, molto simile!

    ReplyDelete
  2. hola guapa, que tal? tienes un blog muy bonito, con unas ideas geniales. Me quedo por aquí y me hago seguidora. Ten dejo el enlace de mi blog por si te apetece pegar un vistazo http://awesomeneedles.blogspot.com.es/
    Espero que te guste. Un beso

    ReplyDelete
  3. Un'idea geniale e tu sei bravissima. Io ho sempre paura di combinare pasticci.
    Daniela Kaos

    ReplyDelete
  4. come sei precisa !!! è una bellissima idea

    ReplyDelete
  5. Sei stata bravissima Benedetta, è adorabile! Sono curiosa ora di vederla indossata!:) Un bacio cara!:*

    ReplyDelete
  6. Ma che idea grandiosa!!!! bravissima!!! nuovo post da noi su www.sbg-style.it <3
    a presto
    SBG

    ReplyDelete
  7. ma che deliziosa, sei stata molto precisa!!! brava!!! un bacio

    ReplyDelete
  8. Hai fatto un ottimo lavoro Benedetta, brava!
    Paola
    Http://www.lechicchedipaola.it

    ReplyDelete
  9. Guarda Benedetta, ora te ne porto un paio delle mie, fai tu....io non sono capace, invece ti vedo lì con tutta la pazienza del mondoooo!!
    Don't Call Me Fashion Blogger
    Facebook
    Bloglovin'

    ReplyDelete
  10. bravissima! Anch'io avrei delle borse vintage da "restaurare", prendo spunto :D

    ReplyDelete
  11. Ma che bel lavoro: brava! Anche a me piace "restaurare" le vecchie borse! :)
    Travel and Fashion Tips

    ReplyDelete
  12. Hai avuto un ottima idea e poi sei stata bravissima, la borsetta è graziosissima!!

    ReplyDelete
  13. bel post! molto fashion!!la borsetta è un incanto sei stata bravissima benedetta
    FOLLOW ME ON FACEBOOK
    CHIC STREET CHOC

    ReplyDelete
  14. un'idea geniale, sei stata bravissima!!!

    Federica
    La Ragazza dai Capelli Rossi

    ReplyDelete
  15. ma che sfizio molto carina

    dario fattore - www.whosdaf.com

    ReplyDelete
  16. ma che bellina!
    mi piacciono le perline!

    ReplyDelete
  17. adoro dare nuova vita agli oggetti e tu ci sei riuscita perfettamente <3
    the baG girl
    the baG girl on facebook

    ReplyDelete
  18. Un premio alla pazienza e l'altro al risultato :) C, xoxo.
    Blog
    Facebook
    BlogLovin

    ReplyDelete
  19. ma che brava, è così vintage ma anche così bella, mi ricorda molto le stampe Dolce&Gabbana!!! bellissimo DIY!

    ReplyDelete
  20. Che idea genialee, bellissima!
    bacii :)

    ReplyDelete
  21. WOW! Hai fatto davvero degli ottimi affari, adoro come hai sistemato i problemi della pochette senza stravolgerne la natura :)

    THE RED GIRL SMILE - fashion and beauty blog

    ReplyDelete
  22. Che brava!! L'hai rimessa a nuovo! Questa borsetta è tenerissima! :D

    Love&Studs

    ReplyDelete
  23. Ma è bellissima!

    www.rougeandchocolate.com

    ReplyDelete
  24. Benedetta è bellissima e tu sei stata bravissima. Kiss

    ReplyDelete
  25. Great DIY and great tip! Thanks for sharing, dear!
    xx

    ReplyDelete
  26. Ottimo lavoro!
    Devvero carina! :)
    Silvia
    http://sweetflo.it/

    ReplyDelete

Post a Comment

Popular posts from this blog

What to cook today... Muffin!

Sono profumatissimi, bellissimi, morbidissimi, una delle migliori invenzioni culinarie di tutti i tempi. Dopo averli mangiati a sazietà in ogni Starbucks Coffee d'Euoropa e d'oltreoceano, ne sento una forte mancanza...Per non dire astinenza... In Italia è difficile trovarne di freschi, quelli confezionati hanno un sapore completamente diverso, quindi sarà meglio rimboccarsi le maniche per assaporarli di nuovo. All'opera!

Hermès for Vans

Vero o no? Frutto di una singolare collaborazione o di fantasia? Smettete di sognare, perchè la realizzazione di queste ingegnose scarpe è purtroppo legata al capriccio di uno stylist, Robert Verdi, che le ha realizzate utilizzando foulard e cravatte vintage della celebre maison francese. Le Vans che potete ammirare in foto sono delle creazioni customizzate, come si usa dire in gergo modereccio ovvero riadattate ad un altro marchio. Il risultato è entusiasmante: delle scarpe comode e leggere che conservano lo stile Hermès e insieme tutta l'energia dei suoi colori e dei suoi eclettici carré. Per il momento quindi dovremo rinuciarci...

Summer trends - New ethnic

Assaporate bene il gusto dell'estate, grazie al calore delle nuances che arricchiscono i pezzi cult della corrente stagione, ispirati ai capi tradizionali delle più affascinanti culture. Geometrie  variopinte, fantasie sovrapposte, frange, dettagli crochet e  tessuti rigidi, ma freschi, sono le caratteristiche chiave di questo meraviglioso trend. Che siano trapunti o stampati, i nuovi capi etnici vengono reinterpretati nei modi più fantasiosi, creando un notevole gioco di contrasti. Le stampe simbolo delle tribù africane e le righe multicolor dei costumi messicani si mescolano fra loro per dar vita a nuove illusioni ottiche di grande effetto. Le borse hanno un'aria vissuta, quasi vintage, incorniciate da cuoio e frange, mentre le calzature diventano flats con pietre dure o sandali dai tacchi ricamati. Ma la novità assoluta è rappresentata dalla tipologia di abito, apparentemente in contrapposizione con questo stile, ovvero l'utilizzo di capi più formali o grintosi, come b…