Monday, March 18, 2013

Today's character: Eleonora Carisi










Una ragazza misteriosa, uno sguardo serio, quasi cupo, ma di chi sa ciò che vuole.
Eppure, Eleonora Carisi, blogger torinese di Jou Jou Villeroy e cool hunter, ha uno stile tutto particolare, grazie al quale riesce a comporre magnifici look dall'aria innovativa ma romantica, pop, ma sofisticata;
ed è proprio la particolarità di questa sua natura eclettica che l'ha resa tra le più ricercate ed attuali icone di stile, nonchè IT girl di Grazia.it.
Nei suoi scatti, traspare l'estro e l'originalità di una persona estremamente creativa, attenta a dettagli che vengono dosati col fare di chi sembra non curarsene nemmeno.
Per quanto suoni antitetico, la particolarità sta proprio nella naturalezza con cui Eleonora seleziona e veste, animando abiti di un carattere poliedrico, appropriandosi delle loro forme e della loro essenza.
Osservandola, non ho mai capito bene cosa mi affascinasse di lei: per quanto splendida, non è la sua bellezza che colpisce, nè la sua perfezione. 
Meravigliosamente disinvolta, a tratti caotica, con ogni probabilità, ha incantato tutti con la sua sfuggente natura.  
Come citava Baudlaire,- non c'è bellezza in una donna, che non abbia nello sguardo un pò di malinconia -.




A mysterious girl, a serious and dense look, who knows what she wants.
Yet, Eleonora Carisi, blogger at Jou Jou Villeroy and cool hunter from Turin, has a particular style, thanks to which she can compose wonderful and look from innovative but romantic air , pop, yet sophisticated;
And this is is the peculiarity of her eclectic nature that has made it one of the most sought and current style icons, as well as Grazia  IT girl.
In her pictures, she reveal the creativity and originality of an extremely eccentric person, attentive to details that are dosed with the air of those who seem not to care either.
Although it sounds antithetical, the distinction lies in the ease with which Eleonora selects and wears,  animating gowns with a multi-faceted character, taking possession of their form and essence.
Watching her, I never understood what I'm fascinated: as beautiful, is not her beauty that enchant, not her perfection.
Wonderfully relaxed, sometimes chaotic, in all likelihood, she charmed all people with her elusive nature.
As Baudlaire quoted, - there is no beauty into a woman who has not a bit of sadness in her eyes -.




























Pin It!
Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...