Skip to main content

Painting of the week - Romeo and Juliet



In occasione di San Valentino, Painting of the week si tinge di rosa. E lo fa attraverso un dipinto incantevole, che conquista subito con grande romanticismo, l'occhio dello spettatore.
La tela in questione, Romeo and Juliet, fu dipinta nel 1844 da Frank Dicksee, pittore inglese figlio d'arte, nel vero senso della parola. Dapprima membro e poi presidente della Royal Academy, ricevette diversi riconoscimenti anche da Giorgio V, che più tardi lo nominò Cavaliere dell'Ordine Reale Vittoriano. Pur conservando tratti romantici egli assorbe le influenze del preraffaellismo, ma se ne discosta prontamente, senza prenderne parte. I suoi soggetti, per lo più mitologici, conservano dignità e compostezza, senza mai mettere in discussione la loro moralità. Stessa cosa accade nella tela che esamineremo oggi, un'opera che racconta mediante un'immagine, la storia e il sacrificio dei giovani che salvarono Verona dal declino.
La scena, palesemente sentimentale è ben contrastata, i colori sono vividi e lucenti come lo sono i sentimenti dei giovani. Il bianco dell'abito di Giulietta, incarna la sua purezza e le sue nobili origini, così come la sua chioma rossa, cinta da una coroncina dorata, ricorda le sue alte origini. Il giovane, più semplice ma non per questo meno autentico, indossa panni più "borghesi" e il rosso è senza dubbio la tinta che predomina nel dipinto, proprio ad esaltazione della forza e della passione dei due, il colore del loro amore.
Tutto intorno è armonioso, lo scenario cinquecentesco, costruito da portico, capitelli e piante ornamentali (anch'esse dal significato simbolico) incorniciano perfettamente il gesto dinamico ed idilliaco dei giovani, che stanno per scambiarsi l'ultimo bacio prima della morte. La luce è con loro e l'illumina in questo attimo di fuggente ardore, che sembra non voler finire mai. Gli amanti, non si sono ancora sfiorati le labbra, ma sono nel momento di farlo e si possono scorgere gli occhi che stanno per chiudersi e la presa di Romeo, che sicura dimostra il suo totale coinvolgimento. Particolare importante, le mani del soggetto (mio padre diceva sempre che l'abilità di un pittore si denotava soprattutto da mani e piedi, gli arti più difficili da raffigurare con realismo e attendibilità), morbide e  incredibilmente particolareggiate, come ogni cosa in questo dipinto. 

L'atmosfera è ancora tranquilla, sembra di condividere le stesse emozioni dei protagonisti, se non fosse per un unico angoscioso dettaglio: il cielo. Se pur distante e a tratti sereno, in alto è grigio, quasi violaceo, come se stesse per prepararsi alla tragedia. Ma anche in questo caso, non c'è tempo per pensare ad altro, l'amore ruba la scena e diventa eterno protagonista, lasciando passare in secondo piano qualunque, per quanto curato e notevole, particolare.   


On the occasion of Valentine's Day, Painting of the week turns pink. It does through a lovely painting , which immediately wins great romance to the eye of the beholder.
The painting in question, Romeo and Juliet, was painted in 1844 by Frank Dicksee, English painter, son of art, in the true sense of the word. At first member and later president of the Royal Academy, he received several awards from George V, who later named him Knight of the Royal Victorian Order. While retaining the romantic traits he absorbs the influences of Pre-Raphaelitism, but differs promptly, without taking part. His subjects, mostly mythological, preserve dignity and composure, without ever questioning their morality. Same thing happens in the canvas that we will examine today, a work that tells the story of the young and the sacrifice that saved Verona from decline.
The scene is blatantly sentimental good contrast, colors are vivid and bright as the feelings of the young. The white gown Juliet, embodies her purity and her noble origins, as well as her red hair , surrounded by a golden crown , reminiscent of his high origin . The young boy, simpler but no less authentic, wearing more "bourgeois" clothes and red is definitely the color that predominates in the painting, with its exaltation of the strength and passion of the two, the color of their love.
All around is harmonious, the XVI century background, built by the arcade, capitals and ornamental plants (also from symbolic significance) perfectly framing the dynamic gesture and idyllic youth, they are going to exchange the last kiss before death. The light is with them and they illuminate in this fleeting moment of passion, that seems to never end. The lovers, have not yet touched his lips and you can see his eyes closing and the intake of Romeo, that sure shows his total involvement. An important detail, the hands of the subject ( my father always said that the skill of a painter is denoted above by hands and feet ,  more difficult limbs to portray with realism and reliability), soft and incredibly detailed, like everything else in this painting.
The atmosphere is still quiet, it seems to share the same emotions of characters, if not for one agonizing detail: the sky . Though distant and at times serene, at the top is gray, almost purple , as if to prepare for tragedy. But even in this case, there is no time to think about anything else, love steals the show and becomes eternal protagonist, leaving overshadow whatever, no matter how nice and remarkable detail.

Comments

  1. Un quadro perfetto per la giornata. Cosa chiedere di più oggi?
    Daniela - The Fashion Kaos

    ReplyDelete
  2. adoro questo ritratto uno dei miei preferiti

    dario fattore - www.whosdaf.com

    ReplyDelete
  3. dolcissimo san valentino...
    Cri
    www.2fashionsisters.com

    ReplyDelete
  4. troppo troppo romantico questo!
    mi ricordo ancora la descrizione della mia prof alle superiori!
    tenerissimo davvero
    xoxo

    Syriously in Fashion

    ReplyDelete
  5. che quadro bellissimo e romantico!
    http://duecuoriinpadella.blogspot.it/

    ReplyDelete
  6. Bellissimo quadro romantico, perfetto per gli innamorati!

    ReplyDelete
  7. non potevi scegliere ritratto più appropriato!

    ReplyDelete
  8. Mi piace molto! Adattissimo alla settimana sicuramente :)

    ReplyDelete
  9. romantico
    unconventionalsecrets.blogspot.it

    ReplyDelete
  10. Bellissimo il dipinto..... che romanticismo!!!!!!!!!!!
    Baci

    ReplyDelete
  11. Che dipinto fantastico e pieno di emozioni!

    Love&Studs

    ReplyDelete
  12. E' un dipinto dall'atmosfera molto delicata, bellissimo :)

    ReplyDelete
  13. Salta subito all'occhio il colore rosso, non a caso quello da sempre associato alla passione, bellissimo!

    ReplyDelete
  14. Bello, perfetto per San Valentino!

    ReplyDelete

Post a Comment

Popular posts from this blog

What to cook today... Muffin!

Sono profumatissimi, bellissimi, morbidissimi, una delle migliori invenzioni culinarie di tutti i tempi. Dopo averli mangiati a sazietà in ogni Starbucks Coffee d'Euoropa e d'oltreoceano, ne sento una forte mancanza...Per non dire astinenza... In Italia è difficile trovarne di freschi, quelli confezionati hanno un sapore completamente diverso, quindi sarà meglio rimboccarsi le maniche per assaporarli di nuovo. All'opera!

Hermès for Vans

Vero o no? Frutto di una singolare collaborazione o di fantasia? Smettete di sognare, perchè la realizzazione di queste ingegnose scarpe è purtroppo legata al capriccio di uno stylist, Robert Verdi, che le ha realizzate utilizzando foulard e cravatte vintage della celebre maison francese. Le Vans che potete ammirare in foto sono delle creazioni customizzate, come si usa dire in gergo modereccio ovvero riadattate ad un altro marchio. Il risultato è entusiasmante: delle scarpe comode e leggere che conservano lo stile Hermès e insieme tutta l'energia dei suoi colori e dei suoi eclettici carré. Per il momento quindi dovremo rinuciarci...

Summer trends - New ethnic

Assaporate bene il gusto dell'estate, grazie al calore delle nuances che arricchiscono i pezzi cult della corrente stagione, ispirati ai capi tradizionali delle più affascinanti culture. Geometrie  variopinte, fantasie sovrapposte, frange, dettagli crochet e  tessuti rigidi, ma freschi, sono le caratteristiche chiave di questo meraviglioso trend. Che siano trapunti o stampati, i nuovi capi etnici vengono reinterpretati nei modi più fantasiosi, creando un notevole gioco di contrasti. Le stampe simbolo delle tribù africane e le righe multicolor dei costumi messicani si mescolano fra loro per dar vita a nuove illusioni ottiche di grande effetto. Le borse hanno un'aria vissuta, quasi vintage, incorniciate da cuoio e frange, mentre le calzature diventano flats con pietre dure o sandali dai tacchi ricamati. Ma la novità assoluta è rappresentata dalla tipologia di abito, apparentemente in contrapposizione con questo stile, ovvero l'utilizzo di capi più formali o grintosi, come b…