Wednesday, April 15, 2015

Bob torrent: come la pirateria diventa parodia


E' ispirata ad un fenomeno non propriamente nobile per così dire, ma assai diffuso in rete, la nuova serie lanciata da Infinity e prodotta da Maccio Capatonda, attore e regista dell'ormai celebre Italiano Medio che ha fatto sorridere tutta Italia. Dunque grandi aspettative, per questa web serie - che dal mese di Aprile potrete trovare sul sito Infinity -  all'insegna dell'umorismo,  a tratti eccessiva e demenziale, ma sicuramente di grandissimo effetto. 
E chi di voi in passato ha potuto resistere ai primi "capolavori" del comico molisano?  
Il suo  atteggiamento naturale e quasi scontato, che rievoca disagi, incapacità ed inettitudine di personaggi mediocri, è pronto a personificare Bob Torrent, un produttore mancato perfido e senza scrupoli, che per reagire ai suoi fallimenti, decide di diventare il re dei film pirata. 
E' così che presto darà vita a prodotti di bassissimo livello: serie tv scadenti, film indiani, piattaforme in streaming inefficienti e torrent carichi di virus.
Novità anche nell'offerta che Infinity riserva ai suoi clienti: un mese di prova gratuito e il primo mese di abbonamento a un euro.
Un modo sicuramente nuovo e anche conveniente, per sdrammatizzare la piaga della pirateria, affrontando un tema attuale che affligge il meraviglioso mondo del cinema. Il cast di sempre con qualche interessante new entry per una visione tutta da ridere.
















Pin It!

No comments:

Post a Comment

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...