Skip to main content

How to wear... Suède skirt


Non vi illudete, non è mica passata. Uno dei capi cult degli anni 70', intrufolatosi nel nostro guardaroba già a partire dalla scorsa estate è ancora attuale e ricercatissimo, meglio ancora se vintage. Gli abbinamenti, per quanto risulti strano, sono diversi e si prestano ad un'infinità di combinazioni. Cotone, seta, lurex, lana, sono solo alcuni degli esempi con cui indossare la mitica gonna trapezio in camoscio, quella classica con bottoni metallici a contrasto sul davanti. Ve ne sono tante versioni e in mille colori differenti, dal più celebre cuoio alle variopinte patchwork, sino ad arrivare all'azzurro pastello e al verdone, uno dei colori preferiti nella palette 70's.
Una gonna che non conosce stagione, perché grazie alla sua consistenza si adatta bene sia ai mesi invernali che a quelli primaverili e volendo azzardare, anche a quelli estivi.
Io la preferisco indossata assieme ad una camicia in seta con fiocco a contrasto, ma è bellissima anche con un ampio maglione o con il classico lupetto lasciatoci in eredità dallo stesso periodo.
Un dettaglio che vi consente di essere glamour in poche mosse, mantenendo comodità e stile personale. Sceglietela nel colore che più vi piace, indossandola in qualunque look, sarà davvero difficile sbagliare! ;)



There deceive, it's not over. One of leaders cult of the 70's,early arrived in our wardrobe as last summer is still relevant and sought after, even better vintage. Matching, as strange it can appears, are different and lend themselves to an infinite combinations number. Cotton, silk, lurex, wool, are just some of the examples with which wear the mythical trapeze suede skirt, the classic one with contrasting metallic buttons on the front. There are so many versions in a thousand different colors, from the most famous natural leather to multicolor patchwork, to the blue pastel and dark green, one of the favorite colors in the 70's palette.
A skirt that knows no season, because thanks to its texture is well suited both the winter months than in the spring and those wanting to venture, even in the summertime.
I prefer worn together with a silk blouse with contrast bow, but it is also beautiful with a large sweater or with the classic turtleneck bequeathed by the same period.
A detail that can make you glamorous in a few moves, keeping you comfort and personal style. Choose it in the color that you like, wearing it in any look, it will be really hard to go wrong! ;)













Asos suède skirt, 41,99 euro at www.asos.com

M.I.H. jeans suède skirt, 419 euro at www.mytheresa.com


Mango multicolor suède skirt, 66 euro at www.mango.com
Etoile Isabel Marant suède skirt, 450 euro at www.netaporter.com


Comments

  1. Quanti consigli, io adoro la suede skirt, mi piace tantissimo la trovo molto casual chic si possono creare tantissimi abbinamenti carini! baci

    ReplyDelete
  2. bellissime ispirazioni, mi piace molto questa gonna!

    http://www.thefashionprincess.it/

    ReplyDelete
  3. Io ne ho presa una da zara ma senza bottoni davanti. E' troppo bella, mi piace molto questo stile!

    ReplyDelete
  4. Oddio che meravigliaa! uno stile inconfondibile, devo provvedere anche io!
    www.beautyandnail.blogspot.it
    Marta

    ReplyDelete
  5. adoro le gonne scamosciate, ottimi consigli. Bella selezione di foto
    Alessandra

    ReplyDelete
  6. io adoro queste gonne, ma non ho ancora trovato quella giusta per me :(

    ReplyDelete
  7. buona serata :)

    http://www.thefashionprincess.it/

    ReplyDelete
  8. Mi ricorda davvero tempi antichissimi della mia adolescenza, non so se sono ancora pronta per riprenderla in mano :p

    ReplyDelete
  9. Are you searching for ,here you can find best and cheap dresses for yourself, welcome please!glamgown online white prom dresses glamgown reviews
    glam gownxmas dress glam gown reviews
    http://www.glamgown.com

    ReplyDelete

Post a Comment

Popular posts from this blog

What to cook today... Muffin!

Sono profumatissimi, bellissimi, morbidissimi, una delle migliori invenzioni culinarie di tutti i tempi. Dopo averli mangiati a sazietà in ogni Starbucks Coffee d'Euoropa e d'oltreoceano, ne sento una forte mancanza...Per non dire astinenza... In Italia è difficile trovarne di freschi, quelli confezionati hanno un sapore completamente diverso, quindi sarà meglio rimboccarsi le maniche per assaporarli di nuovo. All'opera!

Hermès for Vans

Vero o no? Frutto di una singolare collaborazione o di fantasia? Smettete di sognare, perchè la realizzazione di queste ingegnose scarpe è purtroppo legata al capriccio di uno stylist, Robert Verdi, che le ha realizzate utilizzando foulard e cravatte vintage della celebre maison francese. Le Vans che potete ammirare in foto sono delle creazioni customizzate, come si usa dire in gergo modereccio ovvero riadattate ad un altro marchio. Il risultato è entusiasmante: delle scarpe comode e leggere che conservano lo stile Hermès e insieme tutta l'energia dei suoi colori e dei suoi eclettici carré. Per il momento quindi dovremo rinuciarci...

Summer trends - New ethnic

Assaporate bene il gusto dell'estate, grazie al calore delle nuances che arricchiscono i pezzi cult della corrente stagione, ispirati ai capi tradizionali delle più affascinanti culture. Geometrie  variopinte, fantasie sovrapposte, frange, dettagli crochet e  tessuti rigidi, ma freschi, sono le caratteristiche chiave di questo meraviglioso trend. Che siano trapunti o stampati, i nuovi capi etnici vengono reinterpretati nei modi più fantasiosi, creando un notevole gioco di contrasti. Le stampe simbolo delle tribù africane e le righe multicolor dei costumi messicani si mescolano fra loro per dar vita a nuove illusioni ottiche di grande effetto. Le borse hanno un'aria vissuta, quasi vintage, incorniciate da cuoio e frange, mentre le calzature diventano flats con pietre dure o sandali dai tacchi ricamati. Ma la novità assoluta è rappresentata dalla tipologia di abito, apparentemente in contrapposizione con questo stile, ovvero l'utilizzo di capi più formali o grintosi, come b…