Skip to main content

Veg Paella

Che sia per seguire i rigori della Quaresima o per rimettersi in forma prima dell'estate, o ancora per la voglia di portare un po' di colore e di leggerezza sulla propria tavola, ogni scusa è buona per provare questa paella!
Ho rivisitato a modo mio gli ingredienti, aggiungendo il tofu per renderlo nutrizionalmente un piatto unico e completo. Il risultato mi ha talmente soddisfatta che l'ho già replicata molte volte, provando alcune varianti come unire i piselli, utilizzare il riso Basmati e i bocconcini di soia al posto del tofu. Lascio a voi la scelta e nel frattempo godetevi il mio piatto preferito di sempre!



Ingredienti a persona:

70 g di riso Baldo
50 g di tofu al naturale
1 falda di peperone rosso*
1 falda di peperone giallo*
1 zucchina piccola
1 carota piccola
1 cm di porro
1 cucchiaino scarso di concentrato di pomodoro
1 bicchiere di acqua
1 cucchiaino di spezie per paella**
1 cucchiaino di olio e.v.o.

*Io li avevo acquistati nel piano della stagione. Lavati, asciugati e tagliati a dadini. Riposti nel freezer per utilizzarli quando l'estate sarebbe stato un lontano ricordo!!!
** Ho acquistato questo mix di spezie a Barcellona. Potrete utilizzare solo zafferano o creare un vostro mix personale con paprika dolce, peperoncino, pepe, aglio e zafferano.

Lavare la zucchina, spuntarla e ricavare la parte verde. Pelare la carota e spuntarla. Quindi tagliare le verdure a dadini regolari e fare lo stesso con il tofu. Tagliare a rondelle sottili il porro. Versare tutte le verdure ed il tofu in una grande padella antiaderente o un wok. Sciogliere le spezie ed il concentrato di pomodoro nel bicchiere di acqua e unire alle verdure. Cuocere a fiamma dolce per 15 minuti, mescolando spesso. Nel frattempo lessare il riso per lo stesso tempo.
Scolare il riso e versare in padella. Mescolare accuratamente e trasferire in una pirofila da forno leggermente unta.



Cuocere in forno statico preriscaldato a 200°C per circa 15-20 minuti.



Sfornare e servire caldo.




...alla prossima ricetta!

Comments

Popular posts from this blog

What to cook today... Muffin!

Sono profumatissimi, bellissimi, morbidissimi, una delle migliori invenzioni culinarie di tutti i tempi. Dopo averli mangiati a sazietà in ogni Starbucks Coffee d'Euoropa e d'oltreoceano, ne sento una forte mancanza...Per non dire astinenza... In Italia è difficile trovarne di freschi, quelli confezionati hanno un sapore completamente diverso, quindi sarà meglio rimboccarsi le maniche per assaporarli di nuovo. All'opera!

Hermès for Vans

Vero o no? Frutto di una singolare collaborazione o di fantasia? Smettete di sognare, perchè la realizzazione di queste ingegnose scarpe è purtroppo legata al capriccio di uno stylist, Robert Verdi, che le ha realizzate utilizzando foulard e cravatte vintage della celebre maison francese. Le Vans che potete ammirare in foto sono delle creazioni customizzate, come si usa dire in gergo modereccio ovvero riadattate ad un altro marchio. Il risultato è entusiasmante: delle scarpe comode e leggere che conservano lo stile Hermès e insieme tutta l'energia dei suoi colori e dei suoi eclettici carré. Per il momento quindi dovremo rinuciarci...

Summer trends - New ethnic

Assaporate bene il gusto dell'estate, grazie al calore delle nuances che arricchiscono i pezzi cult della corrente stagione, ispirati ai capi tradizionali delle più affascinanti culture. Geometrie  variopinte, fantasie sovrapposte, frange, dettagli crochet e  tessuti rigidi, ma freschi, sono le caratteristiche chiave di questo meraviglioso trend. Che siano trapunti o stampati, i nuovi capi etnici vengono reinterpretati nei modi più fantasiosi, creando un notevole gioco di contrasti. Le stampe simbolo delle tribù africane e le righe multicolor dei costumi messicani si mescolano fra loro per dar vita a nuove illusioni ottiche di grande effetto. Le borse hanno un'aria vissuta, quasi vintage, incorniciate da cuoio e frange, mentre le calzature diventano flats con pietre dure o sandali dai tacchi ricamati. Ma la novità assoluta è rappresentata dalla tipologia di abito, apparentemente in contrapposizione con questo stile, ovvero l'utilizzo di capi più formali o grintosi, come b…