Skip to main content

Current Obsession - Gucci s/s 2016


E' noto a tutti. 
Il meglio della moda, lo si vive nella stagione invernale, che è la più lunga ed offre una varietà di accessori e di vestiti impareggiabile.
Ma da qualche anno, le cose stanno cambiando. Le passarelle lanciano look molto più ricercati, che rievocano pezzi iconici del passato e che sono eleganti e facili da portare in qualunque occasione, anche con il caldo. 
Dopo aver vissuto con grande rammarico un periodo di profondo distacco dalla maison italiana Gucci, devo asserire con grande piacere che il nuovo direttore creativo, Alessandro Michele, sta facendo un lavoro superbo. Non c'è un solo pezzo della collezione estiva che non solletichi il mio desiderio di acquistare abiti o accessori. Mocassini in suède o in pelle metallizzata, sabot con tacchi decorati da perle, sandali incrociati con stampe floreali ed applicazioni, bomber ricamati ed abiti ricchi di paillettes e dettagli importanti. Ogni cosa è dove dovrebbe e se ciò non bastasse va riconosciuta l' abilità di aver saputo reinterpretare e dare nuova vita a icone del passato che sembravano essere precipitate nell'oblio della squalifica, causa tamarreide. Si avete capito bene. Confermo e sottoscrivo. 
Ma adesso per Gucci sono tempi nuovi, la casa di moda sta vivendo un momento di splendore che speriamo possa durare negli anni a venire. Nel frattempo vi lascio con i pezzi più interessanti, da acquistare subito, se siete fortunati, coi saldi, se lo siete ancor di più, inspired se ne avete l'abilità. 
La gonna plissè in versione laminata è senza ombra di dubbio uno degli obiettivi chiave della stagione estiva; meglio se indossate assieme a sandali dal tacco grosso leggermente a piramide o con plateau molto alti. Solo se siete filiformi o altissime e andate sempre di fretta, stanno bene anche con delle sneakers. Ma meglio non stravolgere troppo la loro natura. I mocassini invece hanno un'infinità di versioni e si addicono al jeans come ad un abito, ad un tailleur piuttosto che a un pantalone. Fiocchi, foulard, borse rigide ed occhialioni sono perfetti per un look 70's revival, nella totale celebrazione del colore e dei tessuti svolazzanti. Evviva!  


By now, it's  known to all.
The best in fashion, it's experienced in winter season, beacause is the longest season and because it offers a variety of accessories and unparalleled clothing.
But a few years ago, things are changing. Catwalks launch much more sophisticated look, evoking the iconic pieces of the past and that are elegant and easy to wear in any occasion, even in hot season.
After living with great regret a period of profound detachment from the Italian fashion brand Gucci, I must say with great pleasure that the new creative director, Alessandro Michele, is doing a superb job. Every piece of this summer collection tickle my desire to buy clothes or accessories. Loafers in suede or metallic leather, shoe with decorated heels, cross sandals with floral prints and applications, bomber and dresses embroidered with sequins and important details. Everything is where it should  be and if that's not enough  you must be recognized him the abilities to reinterpret and give new life to icons of the past that seemed to be precipitated into the oblivion of disqualification, due to  churlish people. Yes you read right. I confirm and agree.
But now new times are for Gucci, the fashion house is living a moment of glory that we hope will last for years to come. Meanwhile I leave you with the most interesting pieces, to buy right away, if you're lucky, on sale, if you're even more, inspired if you have the skill.
The pleated skirt in laminated version is without doubt one of the objectives key of the summer season; best if worn with sandals from chunky heel slightly pyramid or with very high plateau. Only if you are threadlike or high and go always in a hurry, they are also good with sneakers. But better not too upset her nature. Moccasins instead have an infinite number of versions and they are suitable to jeans as a dress, to a suit rather than a pant. Bows, scarves, stiff bags and maxi sunglasses are also perfect for a 70's revival look, in the total color celebration and fluttering fabrics. Hooray!























Gucci decolletè, 590 at www.gucci.com

Gucci metallic loafer, 590 at www.gucci.com

Gucci floral silk cross sandal, 650 euro at www.gucci.com

Gucci princetown sabot with studs and pearls, 890 euro at www.gucci.com

Mango plissè skirt, 39,90 at www.mango.com

RED Valentino plissè skirt, 370 euro at www.neimanmarcus.com

Zara plissè skirt, 49,90 at www.zara.com

Comments

Post a Comment

Popular posts from this blog

Today's character: Ulyana Sergeenko

Trend Alert s/s 2016 - Pom pom sandals

Se non è il tempo a preannunciare la calda stagione, illudiamoci che possa farlo il colore sprigionato da uno dei nuovi oggetti di desiderio per l'estate 2016: i sandali con pon pon. Greci di nascita, questi calzari dall'aspetto allegro e variopinto, sono destinati, come già sta accadendo a divenire uno dei must have della bella stagione; superflat ed in cuoio chiaro, sono decorati da innumerevoli pon pon e perline colorati, ciondoli, frange e chi più ne ha più ne metta. L'essenziale è che siano ricchi di colore e che accendano (finalmente!) la nostra voglia di mare. Gli accostamenti sono semplici poiché ogni colore si adatta bene alle mille nuance di questi graziosi sandali, ma personalmente, punterei sul bianco o su colori neutri, per accentuare il contrasto di colore. Molto carini con un abito sangallo, stanno bene anche con degli shorts di jeans ed una camicia a spalle scoperte, ma possono essere indossati anche con stampe ricche e ben più impegnative, come vuole la t…

Gentleman 3.0

Quando ho aperto questo blog, molti non credevano nel suo stile.  Pensavano: troppo elitario, un po' arcaico.  Le oxford shoes femminili erano considerate al limite del ridicolo, mentre oggi sono le scarpe in assoluto più utilizzate dalle donne. 
In tempi recenti però (e grazie al cielo) è emerso come l'amore e la dedizione per gli oggetti ed le attività legate al passato abbia affascinato e continui a coinvolgere un sempre crescente numero di persone.

Questo perché è proprio nel passato che noi troviamo le nostre radici, che riscopriamo valori autentici spesso messi da parte.
Uno di questi è proprio la cura nei dettagli, che anche gli uomini hanno riscoperto, recuperando  un' immagine più signorile, ricercata ed affascinante. Ed è qui, tra gli hipster e i nuovi gentleman, tra un tatuaggio old school ed un accessorio vintage, che si collocano i nuovi must have di una categoria a parte, una generazione di uomini che ha deciso di riscoprire le buone maniere e le routine uti…