Skip to main content

Zero Baratto


Queste calde giornate estive mettono a dura prova chi ahimè si trova in città per lavoro o chi non è ancora partito per le vacanze; ma l'estate non è sempre sole, mare e viaggi: è anche voglia di relax e di buon cibo, di godere di atmosfere ricercate ed intime, magari dove gustare specialità gastronomiche in un contesto gradevole in grado di distrarci dalla routine quotidiana. 
Se vivete a Roma o nelle sue vicinanze, Zero Baratto è uno di quei posti in cui fare un salto per fuggire dal caos e ricavarsi un momento di puro piacere.

Sito nella deliziosa cittadina di Monterotondo, in via Matteotti 75, questo particolare ristorante/bistrot, accoglie i suoi clienti con una raffinata selezione di piatti ricercati, materie prime di altissima qualità oltre ad una lunga serie di raffinati vini e distillati. 
Un posto per intenditori, ma anche per chi vuole concedersi un pranzo, una cena, o perché no un aperitivo in dolce compagnia o con gli amici, coccolato da un ambiente curato se pur accogliente e altamente confidenziale.



In questa stagione inoltre è possibile approfittare della sua caratteristica area esterna, che sfrutta la bellezza e piacevolezza del borgo e dalla quale è possibile intravedere l'antica ed affascinante arcata in pietra che lo contraddistingue. Essendo amante delle cose semplici, ma che nascondono al loro interno un grande valore, mi sento di suggerirvi una sosta in questo ristorante, meritevole di attenzione. Potete trovare maggiori info sulla pagina Facebook di Zero Baratto, per conoscere ulteriori dettagli sul menu, sui contatti ed eventuali iniziative!  


Photo Credits: Debora Lato


Buzzoole

Comments

Post a Comment

Popular posts from this blog

What to cook today... Muffin!

Sono profumatissimi, bellissimi, morbidissimi, una delle migliori invenzioni culinarie di tutti i tempi. Dopo averli mangiati a sazietà in ogni Starbucks Coffee d'Euoropa e d'oltreoceano, ne sento una forte mancanza...Per non dire astinenza... In Italia è difficile trovarne di freschi, quelli confezionati hanno un sapore completamente diverso, quindi sarà meglio rimboccarsi le maniche per assaporarli di nuovo. All'opera!

Hermès for Vans

Vero o no? Frutto di una singolare collaborazione o di fantasia? Smettete di sognare, perchè la realizzazione di queste ingegnose scarpe è purtroppo legata al capriccio di uno stylist, Robert Verdi, che le ha realizzate utilizzando foulard e cravatte vintage della celebre maison francese. Le Vans che potete ammirare in foto sono delle creazioni customizzate, come si usa dire in gergo modereccio ovvero riadattate ad un altro marchio. Il risultato è entusiasmante: delle scarpe comode e leggere che conservano lo stile Hermès e insieme tutta l'energia dei suoi colori e dei suoi eclettici carré. Per il momento quindi dovremo rinuciarci...

Summer trends - New ethnic

Assaporate bene il gusto dell'estate, grazie al calore delle nuances che arricchiscono i pezzi cult della corrente stagione, ispirati ai capi tradizionali delle più affascinanti culture. Geometrie  variopinte, fantasie sovrapposte, frange, dettagli crochet e  tessuti rigidi, ma freschi, sono le caratteristiche chiave di questo meraviglioso trend. Che siano trapunti o stampati, i nuovi capi etnici vengono reinterpretati nei modi più fantasiosi, creando un notevole gioco di contrasti. Le stampe simbolo delle tribù africane e le righe multicolor dei costumi messicani si mescolano fra loro per dar vita a nuove illusioni ottiche di grande effetto. Le borse hanno un'aria vissuta, quasi vintage, incorniciate da cuoio e frange, mentre le calzature diventano flats con pietre dure o sandali dai tacchi ricamati. Ma la novità assoluta è rappresentata dalla tipologia di abito, apparentemente in contrapposizione con questo stile, ovvero l'utilizzo di capi più formali o grintosi, come b…